Il nostro blog

Neurochirurgia nei cani e gatti

Introduzione:

Quando il nostro animale domestico mostra segni neurologici, come difficoltà di movimento, perdita di equilibrio, crisi epilettiche o altri sintomi simili, è naturale preoccuparsi e cercare le migliori cure disponibili. In questi casi, un percorso di cura completo e professionale è essenziale per garantire il benessere del nostro animale. Oggi esploreremo il percorso di cura di un paziente neurologico presso la Clinica Veterinaria Concordia, dalla visita specialistica alla fase di fisioterapia.

Visita Neurologica:

Il percorso inizia con una visita specialistica neurologica. Durante questa visita, vengono valutati attentamente i sintomi del paziente, il suo storico medico e vengono eseguiti test neurologici specifici per identificare la causa sottostante del problema.

Risonanza Magnetica:

Una volta identificata la necessità, potrebbe essere consigliata una risonanza magnetica. Questa tecnologia avanzata ci consente di ottenere immagini dettagliate dell’encefalo e del midollo spinale del paziente, aiutandoci a individuare lesioni, tumori o altre anomalie che potrebbero essere la causa dei sintomi neurologici.

Neurochirurgia:

In alcuni casi, come nel caso di un’ernia discale o di un tumore, potrebbe essere necessaria un’azione chirurgica. Presso la Clinica Veterinaria Concordia, disponiamo di un team altamente specializzato in neurochirurgia veterinaria. Grazie alle tecnologie all’avanguardia e alla vasta esperienza del nostro team, possiamo affrontare interventi sia sulla colonna vertebrale che sul cranio con la massima precisione e sicurezza.

Degenza:

Dopo l’intervento chirurgico, il paziente viene trasferito in una zona di degenza dedicata, dove riceverà tutte le terapie ed il monitoraggio costante da parte del nostro team veterinario. Durante questo periodo critico, ci assicuriamo che il paziente sia confortevole e riceva tutti i trattamenti necessari per favorire una pronta guarigione.

Fisioterapia:

Durante la degenza, il paziente inizia già la fase di riabilitazione, che spesso include sessioni di fisioterapia. Questo è un passo cruciale nel percorso di recupero, poiché aiuta il paziente a riacquistare forza, flessibilità e coordinazione. I nostri fisioterapisti lavorano a stretto contatto con il paziente e il suo proprietario per sviluppare un piano di trattamento personalizzato e garantire il miglior risultato possibile.

Conclusioni:

In conclusione, il percorso di cura di un paziente neurologico presso la Clinica Veterinaria Concordia è un processo completo e multidisciplinare, progettato per garantire che ogni paziente riceva le migliori cure disponibili. Con un team dedicato di professionisti e le più recenti tecnologie mediche a nostra disposizione, ci impegniamo a fornire ai nostri pazienti il miglior trattamento possibile per ripristinare la loro salute e il loro benessere.

Se il tuo animale domestico mostra segni neurologici, non esitare a contattarci per una consulenza e un trattamento appropriato. Siamo qui per aiutarti a prenderti cura del tuo animale domestico in ogni fase del suo percorso di guarigione.